Letture dal Conero – Un giallo all’ombra del capoluogo dorico

04/18/18

ANCONA

DESCRIPTION

Eccoci tornati con la nostra rubrica di lettura, oggi analizziamo il nuovo lavoro del Professore Marco Apolloni, insegnante di storia e filosofia, nato nel 1983 a Jesi, con già una ricca collezione di saggi e romanzi alle spalle. Si occupa anche dell’organizzazione dello Scrivere Festival di Macerata, evento dedicato allo scrittore esordiente e caratterizzato dalla particolare formula dello “speed date”, che permette l’incontro con gli editori e offre la possibilità di proporre loro i propri lavori.

Il titolo del libro in questione: “Senza moscioli né pistole” trasuda Marche da ogni pagina.

Il protagonista ideato dal Prof.Apolloni si chiama Tarcisio Muzzo, è un ex carabiniere, separato e con una figlia teenager, reinventatosi investigatore privato, ha sempre in testa il celebre Magnum P.I. interpretato da un baffuto Tom Selleck negli anni’80.

Il nostro “eroe” sogna rocambolesche avventure accompagnate da sfarzo e donne, come il fiero portatore di mustacchi della serie tv americana. Diciamolo, il sogno di quasi tutti i maschietti.

La vita di provincia però si affretta ad entrare in contatto con l’investigatore, che vede affidarsi i compiti più comuni, come pedinare qualche ragazzino problematico o coniugi fedifraghi da cogliere con le mani nella marmellata. L’uomo trova sollievo da questa assurda monotonia della “città della pace e della fratellanza” bevendo dell’eccellente Rosso Conero DOC, mangiando moscioli e appena calano le tenebre si reca al night club per passare qualche ora a caccia di gonnelle.

Il nostro detective ad ogni frase sciorina riferimenti filmografici, letterari, musicali e in latino, insomma il Prof. Apolloni ha arricchito il suo protagonista con riferimenti sia alla cultura bassa sia a quella alta, il tutto condito a puntino da una pungente ironia.

Mentre sembra adattarsi a quel torpore che ormai pendeva come una condanna, entra nel suo ufficio una donna, bionda, con tutte le forme al posto giusto e con le gambe che non finiscono mai, da lì comincerà un indagine ricca di colpi di scena e suspence.

Copyright © RivieradelConero.TV
All rights reserved.
Project by Qbico Qbico.